Assegno unico – chiarite le modalità per la richiesta

Assegno unico

Online la domanda per richiedere l’#AssegnoUnico universale. L’importo è determinato sulla base dell’#ISEE del nucleo familiare del beneficiario della prestazione, con la seguente decorrenza della misura:

per le domande presentate a partire dal 1° gennaio al 30 giugno, l’assegno decorre dalla mensilità di marzo;

per le domande presentate dal 1° luglio in poi, la prestazione decorre dal mese successivo a quello di presentazione.

La domanda è presentata dal genitore una volta sola per ogni anno di gestione e deve indicare tutti i #figli per i quali si richiede il beneficio, con la possibilità di aggiungere ulteriori figli per le nuove nascite che dovessero verificarsi in corso d’anno e ferma restando la necessità di aggiornare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per gli eventi sopravvenuti.

La domanda può essere presentata attraverso:

il portale web, con #SPID, Carta di identità elettronica 3.0 #CIE o di una Carta Nazionale dei Servizi #CNS;

#ContactCenter Integrato, contattando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile a pagamento, in base alla tariffa applicata dai diversi gestori);

Istituti di #Patronato, utilizzando i servizi offerti gratuitamente dagli stessi.

Chiarimenti su requisiti, modalità di presentazione Isee e ripartizione della somma erogata: https://bit.ly/3sRXXDb

 

FONTE: INPS

 

Scarica la nota INPS nr. 4748 del 31.12.2021 cliccando qui.

Simulatore INPS per il calcolo degli importi cliccando qui.

Le tabelle con gli importi sono visionabili cliccando qui.

La trattazione del COGE è visibile (accesso con credenziali) cliccando qui.

 

Torna su