Circolare 123000 – Proposta riconoscimento qualifica di “istruttore” per il ruolo sovrintendenti.

 Prot. 08/2021/SG                                                     

Roma, 24/03/2021

 

Al Comando Generale della Guardia di Finanza

VI Reparto – Affari Giuridici e Legislativi

Ufficio Relazioni con Organismi di Rappresentanza e Associazioni Sindacali

Viale XXI Aprile, 51 – 00162 Roma


Oggetto: riconoscimento qualifica di “istruttore” per i Reparti Addestrativi – Proposta.

 

Come noto, con l’aggiornamento della circolare n. 123000 di Codesto Comando – I Reparto è stato previsto il conferimento della qualifica di cui all’oggetto, per il personale impiegato quale istruttore formatore degli allievi frequentatori di corso.

A tal uopo, nell’allegato 3 di detto documento, vengono menzionati esclusivamente le categorie Ufficiali ed Ispettori quali aliquote di personale, da destinare al conseguimento della qualifica de quo escludendo in tal guisa, il ruolo sovrintendenti che nei reparti di formazione rivestono l’incarico di “Comandante di Squadra Allievi”.

Ciò posto, al fine di armonizzare il conferimento in argomento, si propone di aggiornare il testo in esame aggiungendo anche il ruolo dei sovrintendenti nel riconoscimento della qualifica di “istruttore” per i reparti addestrativi.

Questa O.S. resta a disposizione per ogni ulteriore elemento di dettaglio.

 

Cordialmente.

IL PRESIDENTE DEL S.A.F.

f.to Alberto Sormanti

 

 

Torna su